Conservare grani e legumi

Prima di conservare grani, legumi e spezie, bisogna essere certi della loro corretta essiccazione. In caso contrario sarà meglio tenere aperto il recipiente per qualche giorno e solo dopo chiuderlo. La maggior parte dei parassiti che possono attaccare questi cibi sono sensibili agli odori, così che spesso, per impedirne la proliferazione, è sufficiente inserire all’interno del barattolo qualche foglia di alloro. Nel caso di grani o legumi in cui è visibile la presenza di parassiti, è ancora possibile un’operazione di recupero, sempre che non si siano mangiati tutto o non vi facciano troppo schifo ! Dopotutto la presenza di parassiti è prova dell’assenza di conservanti chimici, non sempre innocui… Mettiamo il recipiente con i grani/legumi in freezer per una nottata, riportiamoli a temperatura ambiente per un’oretta e poi, dopo averli distribuiti su una placca da forno, mettiamoli  a 150° per mezz’ora. Sarà difficile che qualche ospite sia sopravvissuto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...