Bovini

Ogni italiano consuma mediamente 250 g di carne al giorno, mentre la quantità consigliata dal punto di vista nutrizionale e  salutistico è di 500g circa a settimana. La velocità e la quantità richieste per soddisfare questo livello di consumo inducono all’aumento della dimensione industriale della produzione, con conseguenze pesanti per l’ambiente, gli animali, gli agricoltori, il diritto al cibo per tutti. Per produrre un kg di carne di manzo è necessaria l’energia che tiene accesa per 20 giorni una lampadina da 100w ! Occorrono 16000 l di acqua per produrre un kg di carne bovina, 5000 l per la carne suina, 3800 l per il pollo, 3000 l per un kg di riso, 900 l per un kg di mais, 300 l per un kg di legumi. La vita media di un vitello all’ingrasso è di appena 6 mesi, due anni per le scrofe in allevamento (quando normalmente potrebbero viverne 18), mentre i polli che acquistiamo vengono macellati a 50-60 giorni di vita. Se non vogliamo fare la scelta, per alcuni troppo radicale, di una alimentazione vegetariana, sarebbe augurabile recuperare almeno la conoscenza e l’uso dei tagli secondari. Per intenderci, per soddisfare la richiesta del mercato attuale, un bovino dovrebbe essere fatto tutto di bistecche (o fettine, fate voi), non avere testa né organi interni. Allora l’insalata di milza e polmone lessi e conditi con cipolla, olio, sale, pepe e aceto, il fegato in agrodolce, il rognone arrosto o a spezzatino, i testicoli sbollentati, poi affettati e fritti, la coda alla vaccinara, trippa e foiolo al sugo o in insalata, la straordinaria testa in cassetta ( o “testina”) variamente aromatizzata. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...